Non diamo la colpa alla gente

C’erano una volta i blog, che fra le altre cose servivano a segnalare le cose belle, o giuste, o importanti, che si leggevano in giro. Poi sono spariti, uccisi da Facebook, Twitter e la mancanza di cose da scrivere.

Capita ogni tanto di aver voglia di resuscitarli, specie se leggi un bel post come quello di Amedeo:

[..] alla gente – non a tutta, magari, ma comunque a parecchia – piace sentirsi raccontare le cose bene, che si tratti di scienza o di qualunque altro argomento, anche impegnativo. E poi che non è vero che ci vogliono tanti soldi, per raccontare le cose bene. Può farlo anche una sola persona, su un palco semi-spoglio – a patto, però, che sia una persona che le cose le sa raccontare [Keplero].

2 pensieri su “Non diamo la colpa alla gente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *