Libri
Il piacere di girare le pagine









Subscribe to "Libri" in Radio UserLand.

quaranta

Click to see the XML version of this web page.

email: momo.morelli at tiscali.it


 5/4/09
 5/3/09
 5/3/09
 4/29/09
 4/27/09
 4/23/09
 4/19/09
 4/11/09
 4/5/09
 4/2/09
 3/31/09
 3/28/09
 3/26/09
 3/22/09
 3/21/09
 3/20/09
 3/15/09
 3/14/09
 3/8/09
 3/7/09
 3/6/09
 3/3/09
 3/1/09
 2/28/09
 2/27/09
 2/22/09


sabato 11 aprile 2009
 

Manco ci provo a descrivere la trama di questo "La casa del sonno" di Jonathan Coe. La storia è basata su avvenimenti che vengono raccontati alternativamente a distanza di dodici anni gli uni dagli altri. Ogni avvenimento nel passato ha un riferimento nel presente e ogni personaggio si incastra con gli altri con una trama accuratamente congegnata.

Johnatan Coe è indubbiamente un abile orologiaio, e non c'è pagina di questo libro che non te lo ricordi. Inoltre sa anche essere parecchio spiritoso (penso soprattutto all'articolo stravolto dalla semplice alterazione dell'ordine delle note) e molta della satira dell'Inghilterra di quei tempi lì (spero tu non vorrai che cerchi di intuire come si scrive "thatcheriana") colpisce nel segno.

Però a me non è piaciuto perché non mi sembra riuscito. Il finale a sorpresa si vede arrivare da lontanissimo, la satira picchia cavalli morti e gli incastri miracolosi della trama mi fanno pensare che (al di fuori della serie "Lost") c'è un limite al numero di coincidenze che si possono sopportare senza sentirsi dentro "scherzi a parte". La mia opinione è largamente contrastata da tutte le recensioni che vedo in giro (in particolare quelle di Anobii e IBS) quindi, come al solito, prendila per quello che vale.




11:21:17 AM      comment []



Click here to visit the Radio UserLand website. © Copyright 2009 Massimo Morelli.
Last update: 04/05/2009; 10.11.10.site index

Aprile 2009
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
Mar   Mag