Ellis Island

I Maya avevano ragione. Oggi, 21 dicembre 2012, è stato il mio ultimo giorno.
Di lavoro. In Italia.
Da gennaio inizio un nuovo lavoro, a Monaco di Baviera. Vado a provare se è possibile cominciare qualcosa di nuovo. La famiglia, se va tutto bene, fra un annetto seguirà.
Sono spaventato ma per motivi che sarebbe troppo lungo spiegare e troppo facile intuire penso che sia una buona idea.

(il titolo è tratto da qui)

14 pensieri su “Ellis Island

  1. Pingback: Un paese di merda - manteblog

  2. In bocca al lupo Massimo! Vedrai che in ogni caso ne varrá la pena, sia che deciderai di tornare, più consapevole del bello che hai in Italia, che di restare, felice del bello che troverai :) rendici partecipi delle tue impressioni qui sul blog!

  3. Io sono a Monaco da aprile di quest’anno, e si sta bene. Se ti servono un po’ di dritte fammi pure sapere. Ci sono passato da poco e una mano la dò volentieri.
    Tommaso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *