Momoblog
Il mio web log in italiano


Subscribe to "Momoblog" in Radio UserLand.

Click to see the XML version of this web page.

Click here to send an email to the editor of this weblog.


Top 7 hits for I am a Bright on..
Google
1.The Brights
2.dfc - I am a Bright
3.Murfett, AM (Andy) - Bright Sparcs Biographical entry
4.Mercurial: I am a bright
5.[vsnet-polar 10] AM Her bright (update)
6.[vsnet-polar 12] AM Her bright state update
7.[vsnet-recent 554] AM Her bright state (cont'd)

Help link 29/09/2003; 21.08.03.


lunedì 29 settembre 2003
 

Già che siamo sul discorso del blackout e delle centrali, vorrei aggiungere una cosa che mi sta sul gozzo da anni. Si sente sempre dire che facciamo i belli senza nucleare tanto poi abbiamo le centrali nucleari straniere vicino al confine e Chernobyl ha dimostrato che la distanza non conta.  Beh, vorrei dire tre cose.

Primo: non conta un par di palle: andatelo a dire ai pompieri di Chernobyl che noi non abbiamo potuto mangiare l'insalata per una settimana.

Secondo: seguendo questo ragionamento da domani vado ai 200 in autostrada, e non smetto finché non fermano l'ultimo che fa i 200.

Terzo: già nel '95 ho letto su questo libro che il nucleare era antieconomico (dice che quando hanno cercato di privatizzare le centrali inglesi nessuno le voleva a meno che lo stato non si accollasse i costi di decommissioning), oggi lo conferma l'Economist, quindi amen alle centrali atomiche (nell'articolo si dice che anche se il costo del petrolio cresce, conviene comunque usare il carbone, anche a costo di ripulirlo). Chi pompa il nucleare è solo chi ha degli interessi da propagandare.

Should governments be embracing nuclear as a clean energy source of the future? The short answer is no. Arguments based on energy security do not stack up. Even if nuclear power were replaced by fossil fuels, the main substitutes would be coal and natural gas; unlike oil, these are plentiful and not subject to the control of OPEC. The right approach to energy security is through deregulated markets and diversified sources of supply, not via subsidies in the name of energy independence. Besides, as today's troubles with Iran and North Korea suggest, encouraging the creation of more fissile material is a poor way to pursue any kind of security.


9:55:43 PM      comment []  Bel post? Si No



Click here to visit the Radio UserLand website. © Copyright 2003 Massimo Morelli.
Last update: 29/09/2003; 21.55.48.site index

Settembre 2003
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
Ago   Ott