Libri
Il piacere di girare le pagine








Subscribe to "Libri" in Radio UserLand.

quaranta

Click to see the XML version of this web page.

Click here to send an email to the editor of this weblog.


 12/26/05
 12/24/05
 12/22/05
 12/20/05
 12/19/05
 12/18/05
 12/17/05
 12/16/05
 12/15/05
 12/13/05
 12/13/05
 12/12/05
 12/11/05
 12/8/05
 12/7/05
 12/6/05
 12/5/05
 12/5/05
 12/1/05
 11/30/05
 11/29/05
 11/27/05
 11/26/05
 11/25/05
 11/25/05
 11/24/05


miniXmlCoffeeMug.gif miniXmlButton.gif


lunedì 8 dicembre 2003
 

Bikila rimase paralizzato, Beethoven sordo. C'è un triste contrappasso nel vedere un genio che perde le sue prerogative più interessanti. Eppure il caso del genio scientifico che perde la ragione è qualcosa di molto meno casuale. E' forse una consolazione per noi stupidelli, pensare che sono molte le menti eccezionali colpite da stranezze o addirittura follia.
Pensando queste cose mi sono letto "Il genio dei numeri", la biografia di John Nash di Sylvia Nasar da cui è tratto il famoso film con Russel Crowe. Il libro è molto dettagliato. Forse troppo perché sia una lettura del tutto piacevole. E' però tutto meno che agiografico. Il Nash giovane è nettamente antipatico, come spesso è antipatico chi in giovane età sembra destinato al successo (penso alla maggior parte dei calciatori). Il libro è anche molto molto diverso dal film. Il film non menziona la bisessualità di Nash e le torture che ha subito in ospedale, le due famiglie e i rapporti problematici con i figli, il divorzio e le fughe in Europa, con mille tentativi di rinunciare alla cittadinanza americana e addirittura di passare al blocco sovietico.

E' stato buffo vedere oggi una terza versione di Nash, dopo quella cinematografica e quella letteraria, osservando una sua intervista e leggendo quello che scrive un suo amico, John Milnor, sul suo lavoro.

Dopo aver letto il libro capisco meglio il suo umorismo. Qualche settimana fa, in una intervista di Odifreddi (che è un logico) che gli chiedeva un suo parere sul rapporto fra matematica e follia, Nash gli ha fatto notare (citando Gödel e altri) che erano soprattutto i logici a sbarellare.


2:22:23 PM      comment []



Click here to visit the Radio UserLand website. © Copyright 2005 Massimo Morelli.
Last update: 27/12/2005; 10.42.30.site index

Dicembre 2003
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
Nov   Gen


Top 5 hits for La meravigliosa gestione delle Autostrade on..
Google
1.Massimo Morelli's Weblog
2.Massimo Morelli's Weblog
3.Massimo Morelli's Weblog
4.Massimo Morelli's Weblog
5.Massimo Morelli's Weblog

Help link 27/12/2005; 10.25.01.